USURA FINANZIAMENTI – Computo nel TEG del premio assicurativo Credit Protection Insurance
201811.19
0

USURA FINANZIAMENTI – Computo nel TEG del premio assicurativo Credit Protection Insurance

Tribunale di Torino del  24 Aprile 2018. G.U. Miglietta La sentenza in commento, recentemente  pubblicata online da Il Caso.it, offre l’opportunità di  approfondire alcuni aspetti relativi alla metodologia di accertamento dell’usura nei contratti di finanziamento. Si richiama in argomento  l’articolo pubblicato sul nostro sito in data 13/08/2013 (MUTUI – FINANZIAMENTI – IL PREMIO DI ASSICURAZIONE…

CESSIONE DI CREDITO RISARCITORIO E DA INDENNIZZO ASSICURATIVO – FORO TERRITORIALE COMPETENTE
201811.08
0

CESSIONE DI CREDITO RISARCITORIO E DA INDENNIZZO ASSICURATIVO – FORO TERRITORIALE COMPETENTE

Nel settore del risarcimento danni da circolazione stradale ed in campo assicurativo, si verifica spesso la circostanza che il riparatore di un veicolo danneggiato a causa di sinistro stradale o danno accidentale, diventi  cessionario, ex art. 1260 e segg. c.c.[1], del credito vantato dal danneggiato nei confronti del responsabile civile o della proprio assicuratore. Si…

COMMISSIONI  MASSIMO SCOPERTO E USURA Corte di Cassazione a Sezioni Unite n. 16303 del 20 giugno 2018
201808.31
0

COMMISSIONI MASSIMO SCOPERTO E USURA Corte di Cassazione a Sezioni Unite n. 16303 del 20 giugno 2018

In materia di conto corrente bancario, con la sentenza n. 16303 del 20 giugno 2018, la Corte di Cassazione a Sezioni Unite ha risolto il conflitto giurisprudenziale tra la seconda sezione penale e la prima sezione civile della Cassazione in merito alla vexata quaestio della inclusione o meno delle CMS[1] nel calcolo del TEG, finalizzato…

Contratti di finanziamento – Consumatori  – TAEG errato – Nullità interessi – ABF Collegio di Coordinamento 8 giugno 2018 n. 12832
201808.18
0

Contratti di finanziamento – Consumatori – TAEG errato – Nullità interessi – ABF Collegio di Coordinamento 8 giugno 2018 n. 12832

Il Collegio di Coordinamento dell’Arbitro Bancario e Finanziario è tornato a pronunciarsi sul tema dell’onere di trasparenza dei costi del contratto di finanziamento, il cui mancato assolvimento da parte degli intermediari finanziari comporta  l’applicazione dell’art. dell’art. 125-bis, co. 6 e 7 del TUB, ovvero il ricalcolo, a favore del cliente, degli interessi al tasso dei…

MUTUI – FINANZIAMENTI – IL PREMIO DI ASSICURAZIONE PER IL RISCHIO FINANZIARIO DEVE ESSERE COMPUTATO AL FINE DELLA VERIFICA DELL’ USURARIETA’ DEL FINANZIAMENTO – Cassazione  Cassazione civile, sez. I, 16/04/2018,  n. 9298
201808.13
0

MUTUI – FINANZIAMENTI – IL PREMIO DI ASSICURAZIONE PER IL RISCHIO FINANZIARIO DEVE ESSERE COMPUTATO AL FINE DELLA VERIFICA DELL’ USURARIETA’ DEL FINANZIAMENTO – Cassazione Cassazione civile, sez. I, 16/04/2018, n. 9298

La Corte di Cassazione, con la senza in commento, si è nuovamente pronunciata favorevolmente rispetto alla tesi secondo cui il premio di assicurazione relativo alla polizza sottoscritta dal mutuatario a protezione del credito debba essere computato nel calcolo del TEG. La Corte di appello di Milano aveva confermato la sentenza con cui il Tribunale di…

LA CONCAUSA NELLA RESPONSABILITA’ CIVILE E MEDICA
201804.23
0

LA CONCAUSA NELLA RESPONSABILITA’ CIVILE E MEDICA

LA CONCAUSA NELLA RESPONSABILITA’ CIVILE E MEDICA La figura giuridica del concorso causale (o concausa) riveste particolare importanza nell’ambito della responsabilità civile. La concausa è la causa che con altre ha concorso a determinare l’evento. Infatti un determinato evento, oggetto di disamina sotto il profilo della responsabilità dell’agente (colui che ha agito colposamente), può verificarsi…

DANNO DA PERDITA DEL RAPPORTO PARENTALE ED ONERE DELLA PROVA    Cassazione civile, sez. III, 17/01/2018, (ud. 25/10/2017, dep.17/01/2018),  n. 907
201802.05
0

DANNO DA PERDITA DEL RAPPORTO PARENTALE ED ONERE DELLA PROVA Cassazione civile, sez. III, 17/01/2018, (ud. 25/10/2017, dep.17/01/2018), n. 907

La Corte di cassazione , con la sentenza in commetto, ha affermato il principio secondo, cui, nel caso di perdita del rapporto parentale, il danno in capo ai familiari superstiti non deve essere considerato  in “re ipsa”, ovvero come sussistente in ogni caso a prescindere da qualsivoglia prova o allegazione. In questo senso, invero, per…

RESPONSABILITA’ PENALE DEL MEDICO  – Le sezioni Unite della Cassazione Penale si sono pronunciate in ordine all’interpretazione dell’art. 6 della recente Legge Gelli  n.24/2017
201801.10
0

RESPONSABILITA’ PENALE DEL MEDICO – Le sezioni Unite della Cassazione Penale si sono pronunciate in ordine all’interpretazione dell’art. 6 della recente Legge Gelli n.24/2017

In poco più di sei mesi dall’entrata in vigore della Legge Gelli  n.24/2017, di riforma dell’assetto della responsabilità medica precedentemente disciplinato dalla Legge Balduzzi  n. 189/2012, si è subito registrato un conflitto giurisprudenziale sull’interpretazione dell’art. 6   che ha introdotto nel codice penale l’art. 590 sexies:  l quale recita:   “Se i fatti di cui agli articoli…

CONTO CORRENTE BANCARIO – AZIONE DI RIPETIZIONE DELL’INDEBITO DA PARTE DEL CLIENTE ED ECCEZIONE DI PRESCRIZIONE DELLA BANCA  -Cassazione civile, sez. VI, 07 Settembre 2017, n. 20933
201710.02
0

CONTO CORRENTE BANCARIO – AZIONE DI RIPETIZIONE DELL’INDEBITO DA PARTE DEL CLIENTE ED ECCEZIONE DI PRESCRIZIONE DELLA BANCA -Cassazione civile, sez. VI, 07 Settembre 2017, n. 20933

Con la sentenza in commento, seguita a breve dalla sentenza del 19 Settembre 2017 della Corte di Appello di Milano, la Corte di  Corte di Cassazione è tornata sull’argomento dell’eccezione di  prescrizione formulata in giudizio dalla banca al fine di paralizzare la richiesta ripetitoria avanzata dal correntista. Per comprendere il significato della sentenza  occorre avere chiaro…

RIFORMA  DELLA RESPONSABILITA’  MEDICA – LEGGE   8 marzo 2017 n. 24  (Legge Gelli)  – Testo normativo
201709.02
0

RIFORMA DELLA RESPONSABILITA’ MEDICA – LEGGE 8 marzo 2017 n. 24 (Legge Gelli) – Testo normativo

LEGGE 8 marzo 2017 n. 24 (in Gazz. Uff., 17 marzo 2017, n. 64)     Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità  professionale degli esercenti le professioni sanitarie. La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Promulga la…