• tel. 011 59 36 55
  • info@studiolegalericcio.it
Browsing Tag

‘Anatocismo’

MUTUI – RICONDUCIBILITA’ DEGLI INTERESSI DI MORA NELL’ALVEO DELLA LEGGE ANTIUSURA  – Ordinanza Corte Cass. del 2210/2019

MUTUI – RICONDUCIBILITA’ DEGLI INTERESSI DI MORA NELL’ALVEO DELLA LEGGE ANTIUSURA – Ordinanza Corte Cass. del 2210/2019

Con ordinanza del 2210/2019 la Prima sezione della Cassazione ha demandato al primo presidente della Corte stessa la valutazione della sussistenza dei presupposti per l’invio della causa alle Sezioni Unite, al fine dell’approfondimento della questione riguardante la riconducibilità degli interessi di mora nell’alveo della legge antiusura. In punto sussiste infatti divergenza in dottrina ed in giurisprudenza. Nel prospettare dette divergenze,…

Read More
OBBLIGAZIONI PORTUGAL TELECOM – La responsabilità delle banche ed i ricorsi all’Arbitro per le Controversie Finanziarie

OBBLIGAZIONI PORTUGAL TELECOM – La responsabilità delle banche ed i ricorsi all’Arbitro per le Controversie Finanziarie

Il caso Portugal Telecom richiama alla memoria quanto accaduto in relazione alla negoziazione nel mercato finanziario retail dei titoli Cirio, Lehman Brothers, Parmalat. Anche in questo caso si è trattato di titoli (obbligazioni) ad alto rischio per l’investitore, consigliate dalle banche ai propri clienti in assoluto spregio di quelli che sono gli obblighi di diligenza posti dalla legge a carico…

Read More
FINANZIAMENTO QUINTO DELLO STIPENDIO  – USURA – TRIBUNALE DI TORINO  – Sentenza n.  5532/2018 del 8/11/2018.

FINANZIAMENTO QUINTO DELLO STIPENDIO – USURA – TRIBUNALE DI TORINO – Sentenza n. 5532/2018 del 8/11/2018.

In parte la sentenza richiama gli ormai noti principi della giurisprudenza maggioritaria in ordine alla verifica dell’usurarietà dei finanziamenti. Per un altro verso affronta una tematica diversa, ovvero il superamento del tasso soglia d’usura verificatosi per via della mancata restituzione delle commissioni contrattuali non maturate a seguito dell’estinzione anticipata del finanziamento. Quanto ai profili consueti, la sentenza ribadisce: il principio…

Read More
TAEG ERRATO PER MANCATO INSERIMENTO DEGLI ONERI ASSICURATIVI  – RICALCOLO INTERESSI AL TASSO BOT – Decisione dell’  ABF Collegio di Torino n. 25092/18 del  28/11/2018 (Ricorso presentato dallo Studio  Legale  Riccio)

TAEG ERRATO PER MANCATO INSERIMENTO DEGLI ONERI ASSICURATIVI – RICALCOLO INTERESSI AL TASSO BOT – Decisione dell’ ABF Collegio di Torino n. 25092/18 del 28/11/2018 (Ricorso presentato dallo Studio Legale Riccio)

Con la decisione in epigrafe l’Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Torino, ha accolto il ricorso di un consumatore il quale contestava all’intermediario finanziario la circostanza che il TAEG indicato nel contratto di finanziamento fosse errato. L’indicatore di costo del contratto era infatti sottostimato a causa della mancata inclusione dei costi sostenuti per la copertura assicurativa del credito contestualmente stipulata ….

Read More
USURA FINANZIAMENTI – Computo nel TEG del premio assicurativo Credit Protection Insurance

USURA FINANZIAMENTI – Computo nel TEG del premio assicurativo Credit Protection Insurance

Tribunale di Torino del  24 Aprile 2018. G.U. Miglietta La sentenza in commento, recentemente  pubblicata online da Il Caso.it, offre l’opportunità di  approfondire alcuni aspetti relativi alla metodologia di accertamento dell’usura nei contratti di finanziamento. Si richiama in argomento  l’articolo pubblicato sul nostro sito in data 13/08/2013 (MUTUI – FINANZIAMENTI – IL PREMIO DI ASSICURAZIONE PER IL RISCHIO FINANZIARIO DEVE…

Read More
FINANZIAMENTO  CON CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO  E  USURA – Tribunale di Roma,  sez. IX  G.U. Vittorio Carlomagno del 12 giugno 2017

FINANZIAMENTO CON CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO E USURA – Tribunale di Roma, sez. IX G.U. Vittorio Carlomagno del 12 giugno 2017

Il Tribunale di Roma si è recentemente pronunciato in ordine alla metodologia di calcolo del TEG nei contratti di finanziamento con cessione del quinto dello stipendio, affermando che il costo delle polizze di assicurazione, fisiologicamente connesse al finanziamento, rientra tra gli oneri da conteggiare ai fini della verifica del rispetto del TSU (tasso soglia usura). Invero nulla di nuovo; le sentenze favorevoli…

Read More
C.M.S.  e  TEG  Ordinanza di rimessione per rinvio alle Sezioni Unite della Cassazione  (Cass. Civ. Sez. I,  Ordinanza  15188/2017)

C.M.S. e TEG Ordinanza di rimessione per rinvio alle Sezioni Unite della Cassazione (Cass. Civ. Sez. I, Ordinanza 15188/2017)

In tema di inclusioni delle commissioni di massimo scoperto nella formula per il calcolo del TEG per il periodo anteriore al 2010, la Prima Sezione  Civile della Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 15188 del 20 giugno 2017, ha rinviato al primo presidente il procedimento in esame per l’eventuale rimessione alle Sezioni Unite. Il ricorso avanti al giudice di legittimità…

Read More
MUTUI  – FINANZIAMENTI ,  USURA PER MANCATA INDICAZIONE NEL TEG DEI PREMI ASSICURATIVI  – Cass. civ., sez. I, 05 Aprile 2017, n. 8806. Est. Dolmetta

MUTUI – FINANZIAMENTI , USURA PER MANCATA INDICAZIONE NEL TEG DEI PREMI ASSICURATIVI – Cass. civ., sez. I, 05 Aprile 2017, n. 8806. Est. Dolmetta

Il costo delle polizze di assicurazione sottoscritte dal cliente in occasione della stipula di un contratto di finanziamento chirografario o ipotecario, a norma lella Legge 108/1996, dell’art. 644 C.P. e del TUB, assume particolare rilievo al fine della verifica della correttezza del TEG e dell’ISC (TAEG) contrattualmente indicato dall’istituto di credito. L’incidenza di detti costi rileva, dunque, sia per quanto…

Read More
MUTUO – Usura – Corte di Appello di Roma, n. 4323,  7 luglio 2016

MUTUO – Usura – Corte di Appello di Roma, n. 4323, 7 luglio 2016

La sentenza della Corte di Appello di Roma in commento, relativa all’applicabilità dei tassi soglia d’usura agli interessi moratori, si pone nel solco delle decisione sfavorevoli alle banche. Si tratta di una decisione sicuramente di rilievo, sia per l’importanza del foro di provenienza, sia in quanto perviene dal giudice dell’impugnazione. Gli argomenti giuridici alla base della decisione non sono nuovi…

Read More
TAEG – ISC E ONERI ASSICURATIVI – RICALCOLO INTERESSI AL TASSO BOT – L’arbitro bancario da ancora ragione ai consumatori

TAEG – ISC E ONERI ASSICURATIVI – RICALCOLO INTERESSI AL TASSO BOT – L’arbitro bancario da ancora ragione ai consumatori

ABF – Collegio di Coordinamento decisione n.1430 del 13 febbraio 2016. L’ABF (Arbitro bancario finanziario) nella sua composizione apicale, ovvero il Collegio di Coordinamento, si è recentemente espresso a favore dei consumatori con riferimento alla fattispecie dell’erronea indicazione del TAEG trascritto dalla società finanziaria nel contratto. La disciplina normativa di riferimento è:  l’art.2, comma 3, lettera d) del D.M. Ministero del…

Read More