• tel. 011 59 36 55
  • info@studiolegalericcio.it

sentenze

CONTO CORRENTE – RIMESSE SOLUTORIE – PRESCRIZIONE – UTILIZZO DEL SALDO BANCA – Tribunale di Torino, dott. Astuni 8/01/2021

CONTO CORRENTE – RIMESSE SOLUTORIE – PRESCRIZIONE – UTILIZZO DEL SALDO BANCA – Tribunale di Torino, dott. Astuni 8/01/2021

Con la sentenza in commento il Tribunale di Torino, discostandosi dal recente indirizzo della Cassazione, ha ritenuto che il CTU, nel verificare quali rimesse di conto corrente siano da intendersi solutorie, debba utilizzare il saldo di conto corrente indicato dalla banca al momento del singolo versamento e non quello depurato dagli addebiti illegittimi. Come è noto, secondo il dettato della…

Read More
FINANZIAMENTO – IN CASO DI USURA VANNO RESTITUITI, OLTRE AGLI INTERESSI, ANCHE GLI ALTRI ONERI COLLEGATI AL FINANZIAMENTO (Corte di Appello di Torino, I sez. Civ.30.10.2020)

FINANZIAMENTO – IN CASO DI USURA VANNO RESTITUITI, OLTRE AGLI INTERESSI, ANCHE GLI ALTRI ONERI COLLEGATI AL FINANZIAMENTO (Corte di Appello di Torino, I sez. Civ.30.10.2020)

Con la sentenza sopra indicata, afferente una causa patrocinata dal nostro studio e già disaminata nel precedente articolo, la Corte di Appello di Torino ha affermato in modo esaustivo che, in caso di usura contrattuale accertata, il mutuatario ha diritto di vedersi restituire dal mutuante, oltre agli interessi pagati, anche gli altri oneri collegati al finanziamento, quali i premi assicurativi…

Read More
FINANZIAMENTO CON CESSIONE QUINTO DELLO STIPENDIO – USURA INTERESSI – I COSTI DEI PREMI ASSICURATIVI VANNO INCLUSI NEL TEG (Corte di Appello di Torino, I sez. Civ.30.10.2020)

FINANZIAMENTO CON CESSIONE QUINTO DELLO STIPENDIO – USURA INTERESSI – I COSTI DEI PREMI ASSICURATIVI VANNO INCLUSI NEL TEG (Corte di Appello di Torino, I sez. Civ.30.10.2020)

La Corte di Appello di Torino, in una causa patrocinata dal nostro studio, si è recentemente pronunciata sul tema dell’usurarietà del tasso di interesse di un finanziamento con cessione del quinto dello stipendio il cui TEG non includeva il costo delle polizze assicurative del credito. La società finanziaria, soccombente in primo grado, ha impugnato la sentenza del Tribunale sostenendo che…

Read More
LA BANCA E’ TENUTA AD ADEGUATA INFORMATIVA SUI TITOLI NEGOZIATI ANCHE NEI CONFRONTI DELL’INVESTITORE ESPERTO – Cassazione civile, sez. I, 31 Agosto 2020, n. 18153

LA BANCA E’ TENUTA AD ADEGUATA INFORMATIVA SUI TITOLI NEGOZIATI ANCHE NEI CONFRONTI DELL’INVESTITORE ESPERTO – Cassazione civile, sez. I, 31 Agosto 2020, n. 18153

Con la sentenza in commento la Corte di Cassazione è tornata sul tema dell’adeguata informativa che la gli intermediari devono fornire ai propri clienti ogni qualvolta rendano un sevizio di negoziazione di prodotti finanziari. La Corte ha nuovamente ricordato i principi cardine della materia, ovvero: L’art. 28 reg. Consob n. 11522 del 1998 ha precisato che gli intermediari autorizzati non…

Read More
“PERIZIA CONTRATTUALE”  Sulla validità della clausola contenuta nelle polizze di assicurazione

“PERIZIA CONTRATTUALE” Sulla validità della clausola contenuta nelle polizze di assicurazione

La maggior parte delle polizze assicurative relative ai  “rami elementari”, ovvero le polizze che offrono la copertura per i danni da furto, incendio, infortunio ecc., contengono una clausola che obbliga l’assicurato, in caso di mancato accordo sull’importo dell’indennizzo, a procedere all’esperimento della così detta “perizia contrattuale”. Trattasi di una procedura peritale collegiale che prevede la nomina di un perito per…

Read More
RESPONSABILITA’ CIVILE AUTOMOBILISTICA  Risarcimento delle spese per l’attività di assistenza legale stragiudiziale – Cass. Civ. sez. III Ordinanza 14/02/2019 n.4306

RESPONSABILITA’ CIVILE AUTOMOBILISTICA Risarcimento delle spese per l’attività di assistenza legale stragiudiziale – Cass. Civ. sez. III Ordinanza 14/02/2019 n.4306

In materia di responsabilità civile automobilistica, la Cassazione recentemente si è pronunciata sul diritto del danneggiato di vedersi riconosciuto il pagamento delle spese legali stragiudiziali occorse per diffidare la compagnia del responsabile civile al pagamento del danno e per la conduzione delle trattative volte alla liquidazione dello stesso.   In materia la giurisprudenza si è ormai uniformata e le pronunce del…

Read More
CIRCOLAZIONE STRADALE- DANNI CAUSATI DA ANIMALI SELVATICI Principi giuridici e norme applicabili – Cassazione civile, sez. III, 20/04/2020, n.7969

CIRCOLAZIONE STRADALE- DANNI CAUSATI DA ANIMALI SELVATICI Principi giuridici e norme applicabili – Cassazione civile, sez. III, 20/04/2020, n.7969

Con la sentenza in commento la Corte di Cassazione, cambiando parzialmente il proprio orientamento, ha inteso fare chiarezza sui numerosi profili giuridici che sottendono la materia, così da scrivere praticamente un decalogo delle norme e dei principi applicabili in caso di sinistro stradale provocato da fauna selvatica. La Regione Abruzzo, soccombente nei gradi di merito, era ricorsa in Cassazione affinché…

Read More
RESPONSABILITA’ MEDICA E COVID19

RESPONSABILITA’ MEDICA E COVID19

In questi giorni drammatici nei quali la pandemia in atto sta mietendo vittime tra i medici ed il personale sanitario dedito alla cura dei contagiati, ci si interroga sui riflessi della inevitabile crisi del sistema ospedaliero nel settore giuridico  della responsabilità sanitaria, civile e penale. Il collasso del sistema, al quale stanno facendo fronte con sacrificio e abnegazione i medici…

Read More
RESPONSABILITA’ MEDICA – LA RILEVANZA IN SEDE CIVILE DELLA CONSULENZA TECNICA D’UFFICIO FORMATASI NEL PROCEDIMENTO PENALE

RESPONSABILITA’ MEDICA – LA RILEVANZA IN SEDE CIVILE DELLA CONSULENZA TECNICA D’UFFICIO FORMATASI NEL PROCEDIMENTO PENALE

La tematica della rilevanza in sede civile della ctu formatasi nel procedimento penale è particolarmente rilevante nei giudizi afferenti la responsabilità medica. La questione è stata recentemente oggetto di disamina e decisione da parte del   Tribunale di Reggio Emilia (Sent. 6 febbraio 2020 n. 229), il quale ha rigettato l’istanza di ammissione di consulenza tecnica, ritenendo esaustiva quella raccolta nel…

Read More
DIVIETO DI CUMULO DELLE INDENNITA’ PREVIDENZIALI CON IL RISARCIMENTO DEL DANNO DOVUTO DAL RESPONSABILE CIVILE  (Cass.Civ.n. 16580/2019 – Cass., Sez. Un., 22/5/2018, n. 12566)

DIVIETO DI CUMULO DELLE INDENNITA’ PREVIDENZIALI CON IL RISARCIMENTO DEL DANNO DOVUTO DAL RESPONSABILE CIVILE (Cass.Civ.n. 16580/2019 – Cass., Sez. Un., 22/5/2018, n. 12566)

Nei casi di danni fisici che abbiano dato origine ad una invalidità civile o lavorativa, dalla quale discende il diritto per il danneggiato di percepire una indennità di natura previdenziale, dall’ammontare del risarcimento dovuto dal responsabile civile dovrà essere sottratto quanto il danneggiato stesso abbia ricevuto dall’INPS o dall’INAIL a titolo di pensione/rendita o assegno di accompagnamento. Il principio è…

Read More
1 2 3 ... 10 Older →